sabato, 13 Luglio 2024

Aarhus in Danimarca e Pafos a Cipro saranno le capitali europee della cultura d’Europa per il 2017

Aarhus in Danimarca e Pafos a Cipro saranno le capitali europee della cultura d’Europa per il 2017.

Dall’inaugurazione nel 1985 con la splendida Atene, 54 città in tutta Europa hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento. L’obiettivo è valorizzare la ricchezza della diversità culturale dell’Europa con uno sguardo alla storia e all’eredità comune.

Aarhus è la seconda città più grande della Danimarca, con una popolazione di oltre 330mila abitanti. Un antico insediamento vichingo, fondato nell’ottavo secolo, che la rende la più antica città della Danimarca. Si tratta, però, anche della città più giovane del Paese, grazie agli studenti che rappresentano il 13% della sua popolazione.

Ad Aarahus è presente un importante museo d’arte, Aros e la grande collezione archeologica del museo Moesgaard. L’attrazione più emozionante è il centro storico, un museo a cielo aperto. La città è anche noto per i musicisti che vi sono vissuti e la forte reattività in campo musicale.

Il tema per la città di Aarhus è “RETHINK” (ripensare). Aarhus nel 2017 vuole utilizzare l’arte e la cultura per ripensare le sfide di domani. L’obiettivo è quello di creare uno sviluppo sostenibile – crescita umana e culturale, economica – che ispiri i cittadini a vivere, lavorare e partecipare attivamente nel creare un più forte sentimento europeo.

Sono stata battezzata nella Cattedrale di Aarhus nel febbraio 1945ha spiegato la parlamentare verde danese Margrete AukenEra l’ultima fase della seconda guerra mondiale, e gli unici due che senza nomi di copertura eravamo mia mamma ed io. La festa poi si è tenuta presso il Marselisborg Hospital perché i miei genitori, che erano medici, in quella fase del conflitto vivevano lì. Naturalmente era impossibile trovare del vino ma si dice che sia stata lo stesso una festa divertente. Io mi sono trasferita con la mia famiglia a Copenaghen a un anno e mezzo ma sono ancora legatissima alla città e soprattutto alla cattedrale di Aarhus. La seconda guerra mondiale e il movimento di Resistenza sono stati fondamentali nella mia crescita personale”.

Pafos a Cipro fu la capitale del paese, durante i periodi greco e romano. Oggi la città conta quasi 90mila abitanti e ha una ricca eredità storica con molti siti culturali. Il concetto di capitale della cultura 2017 Pafos è “Open Air Factory” (fabbrica all’aperto).

Il meraviglioso clima di Cipro sicuramente aiuta. La tradizione locale base sullo stile di vita sullo stare all’aperto. L’obiettivo è coinvolgere le persone ad aprirsi a un nuovo modo di pensare, di vivere e di agire per creare nuovi collegamenti tra i luoghi e tra le persone.

Da non dimenticare la vicinanza di Cipro alla realtà mediorientale. Un ponte tra Asia ed Europa, la base perfetta per uno scambio culturale.

Pafos è molto più di una città qualsiasi. La sua storia risale a 4mila anni ed è stata la capitale di Cipro in epoca greca e romanaha raccontato il parlamentare cipriota della sinistra unitaria europea Takis HadjigeorgiouLa variopinta storia combinata con l’apertura multiculturale di questa destinazione turistica le conferiscono una luce speciale. Il castello di Pafos, il teatro, le tombe dei Re e i famosi mosaici sono tutti importanti testimonianze che si possono vedere in città. Non è un caso ed è un onore sia per Cipro che per l’Europa che l’Unesco abbia incluso i siti archeologici di ‘Nuovo Pafos’ e ‘Palepafos’ nella lista dei siti protetti”.

Hot this week

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Topics

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Polizia di Stato: “All’Olimpico nella notte un boato. Era Tamberi che volava a 2.37 metri”

La Polizia di Stato esulta: "C’è tutto Tamberi nella medaglia d’oro all'Olimpico, facendo registrare il record dei campionati e la migliore prestazione mondiale del 2024"

Puglia, obbligo vaccinazione HPV a studenti, il Garante Privacy: “Aperta istruttoria”

Il Consiglio Regionale Puglia subordina le iscrizioni a scuola fino alla università (25 anni) alla vaccinazione anti Papilloma virus. Possibile rifiutarsi, ma viene realizzata una schedatura dei dinieghi

Bambini nati da riproduzione medicalmente assistita. Non escluso un leggero aumento del rischio di leucemia

Lo studio ha riguardato 8.526.306 bambini nati in Francia tra il 2010 e il 2021, di cui 260.236 (3%) concepiti dal MAR, e li ha seguiti fino a un'età media di 6,7 anni
spot_img

Related Articles

Popular Categories

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina