Home » Archives by category » EDITORIALE (Page 9)

BREXIT: L’EQUAZIONE GERMANIA NON FUNZIONA PIU’

BREXIT: L’EQUAZIONE GERMANIA NON FUNZIONA PIU’

Bellissime le frasi degli inglesi che hanno votato nonostante le minacce di Juncker: “Il minimo che possiamo dire che abbiamo votato per il bene del nostro paese e le famiglie, e non siamo rimasti per paura”. L’Inghilterra ha deciso, fuori dall’UE. L’Inghilterra ha deciso e lo ha fatto nonostante le minacce di ritorsioni siano state […]

IL BREXIT FA TREMARE L’ELITE ECONOMICA

IL BREXIT FA TREMARE L’ELITE ECONOMICA

Il Brexit fa tremare l’elite economica europea e mondiale. Eventi funesti stanno condizionando questa Europa che sembra diventata un frullatore che gira al massimo della velocità. Il tic tac suona inesorabile per i poteri forti che governano questa Europea.  L’omicidio efferato  in pieno giorno della deputata britannica Jo Cox del partito laburista alla vigilia del […]

ODIO MORTALE

ODIO MORTALE

Omar Mateen americano di origini afghane, vigilantes entra in un locale gay di Orlando, Florida durante un tranquillo sabato sera ed  inizia a  sparare all’impazzata, per ora si contano 50 morti e 53 feriti. Il vigilantes viene ucciso dalla polizia, suo padre ipotizza come causa dell’atto un forte odio contro gli omosessuali.  All’Isis questa azione […]

ORLANDO, COLOR SANGUE

ORLANDO, COLOR SANGUE

  Cronica omofobia e malsana educazione, ad Orlando, si sono incontrate nella stessa persona per dar vita ad una strage di innocenti. All’indomani dell’accaduto, piovono feroci gli attacchi e le critiche a chi avrebbe potuto fare di più e non lo ha fatto. Nessuno poteva, nessuno avrebbe immaginato una cosa simile, non sarebbe umano pensare […]

EROINE CORAGGIOSE

EROINE CORAGGIOSE

Diciannove donne, diciannove eroine coraggiose rinchiuse in gabbie di ferro, a mo’ di bestie. L’orrore continua. La minoranza Yazida incassa un duro colpo, l’ennesimo: è ancora una volta il terrorismo, quello spietato. All’ìndomani della notizia diffusa dall’agenzia Ara News non ci resta che riflettere. Riflettere, perché ormai sono esaurite tutte le lacrime per poter piangere. […]