Home » Archives by category » MEDICINA & SALUTE (Page 72)

STAMINALI MESENCHIMALI: CONTINUA IL SUCCESSO INESORABILE

STAMINALI MESENCHIMALI: CONTINUA IL SUCCESSO INESORABILE

Si dimostrano sicure e utili ai pazienti colpiti da ictus cronici. Continua così inesorabile il successo di queste meravigliose cellule che provengono dal midollo osseo.

PSICOFARMACI, BAMBINI: L’ON PEDICINI RICHIAMA LA LORENZIN

PSICOFARMACI, BAMBINI: L’ON PEDICINI RICHIAMA LA LORENZIN

Bruxelles – Quanto ancora occorre attendere affinché le istituzioni sanitarie e il governo prendano decisioni per la tutela dei piccoli pazienti? “Aumentano ancora le evidenze scientifiche sulla pericolosità degli psicofarmaci antidepressivi somministrati ai minori”, questo e’ l’annuncio che il Comitato “Giù le mani dai bambini”nella persona di Luca Poma ha rotto il silenzio dopo molti […]

FARMACI EPATITE C E AMIODARONE: RISCHI ANCHE FATALI CON ARITMIE CLINICAMENTE SIGNIFICATIVE

FARMACI EPATITE C E AMIODARONE: RISCHI ANCHE FATALI CON ARITMIE CLINICAMENTE SIGNIFICATIVE

L’Agenzia Nazionale di Sicurezza dei Farmaci francese, in accordo con l’EMA (Agenzia dei Medicinali Europea) il 7 maggio 2016 ha fatto un importante comunicato rivolgendosi alle persone che affette da epatite C che sono in terapia farmacologia con il Sofusbuvir e Daclastavir, informazioni importanti per la  sicurezza per quanto riguarda l’uso di queste molecole. NOTIFICA […]

VALPROATO: L’ANTICONVULSIVANTE PERICOLOSO IN GRAVIDANZA

VALPROATO: L’ANTICONVULSIVANTE PERICOLOSO IN GRAVIDANZA

  di Cinzia Marchegiani Il Valproato si conferma un farmaco pericolassimo per le donne in gravidanza per il bambino nascituro ma anche per le ragazze in età fertile. L’AIFA, l’Agenzia regolatoria dei Farmaci Italiana,  ha aggiornato il 27 maggio 2016 la scheda tecnica sul Valproato, o acido Valproico. Questo farmaco  è un anticonvulsivante utilizzato nel […]

CANCRO OVARICO: SCOPERTO IL MOTIVO DELLA CHEMIORESISTENZA

CANCRO OVARICO: SCOPERTO IL MOTIVO DELLA CHEMIORESISTENZA

Cancro ovarico, una nuova ricerca spiega il motivo per il quale questa malattia è difficile da curare, le donne trattate con i protocolli ufficiali sviluppano una resistenza alla chemioterapia. Secondo l’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, negli stadi iniziali, ossia quando la neoplasia è localizzata a un ovaio o anche a tutti e due, il […]