giovedì, 25 Luglio 2024

DANNEGGIATI DA VACCINO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA CONSAPEVOLEZZA

candle7

Oggi 3 giugno 2016, è la Giornata Internazionale della Consapevolezza (Internazional Vaccine Injury Awareness Day) sensibilizzata dal Forum Europeo per il Vaccino Vigilanza il quale invita ad accendere una candela in ogni angolo del mondo.

Dr.-Kris-GaublommeIl Dr. Kris Gaublomme, presidente del EFVV (Forum Europeo per il Vaccino Vigilanza) invita a questa giornata anche con un video. 

L’EFVV spiega che ci si può anche collegare al sito web IVIAD per accendere una candela virtuale http://lightacandle.eu/main . 

Molte saranno vere candele anche la luce nelle loro case o in luoghi pubblici in sostegno per tutte le vittime di vaccinazione. 

MANIFESTAZIONE IN RICORDO DELLE VITTIME DELLA VACCINAZIONE

L’annuncio di EFVV: “Partecipa alla manifestazione denominata ‘Accendi una candela per i danneggiati da vaccino’ nella Internazional Vaccine Injury Awareness Day. La gente si riunisce in luoghi pubblici (strade, nelle piazze o parchi) e accenderà candele per ricordare la sofferenza o la morte di bambini e adulti vaccino feriti. Questo evento porta alla nostra attenzione che la vaccinazione non è un atto innocuo e può avere effetti negativi, a volte anche molto gravi. Nel momento in cui la vaccinazione è obbligatoria in molti paesi in tutto il mondo, è ancora più importante per informare le persone circa i potenziali rischi della vaccinazione. Le lesioni da vaccino vengono spesso negate dalle autorità sanitarie e funzionari statali, anche se molti esperti medici di tutto il mondo mettono in guardia sui rischi. Solo i genitori dei bambini vaccino feriti conoscono la verità”.

TUTTI POSSONO CONDIVIDERE STORIE

La stessa EFVV informa anche che durante il  giorno è possibile condividere le storie di bambini e adulti di vaccino-feriti e condividere la vostra esperienza con gli altri. Ci sono molti link sulla Storie pagina. Si può anche diffondere le informazioni sulla petizione EFVV per il vaccino contro la libertà di scelta in quanto vi è la vaccinazione obbligatoria in molti paesi in tutto il mondo, che supera molti accordi internazionali ed europei in materia di diritti umani.

OGNUNO PUO’ ACCENDERE UNA CANDELA DA OGNI CITTA’

Se non è possibile partecipare o organizzare questo evento nella  proprie città, l’EFVV ricorda che basta accendere una candela a casa o in qualsiasi altro luogo (qualsiasi luogo speciale o ben noti per accendere una candela è benvenuto) e condividere con gli amici su social media e su questo sito nella la Galleria : “Ogni ricordo di lesioni vaccino condiviso con gli altri porterà l’attenzione sul lato oscuro della vaccinazione” chiosa il comunicato.

È inoltre possibile accendere una candela virtuale sul titolo pag . Con questo atto ognuno può esprimere il sostegno per Internazional Vaccine Injury Awareness Day.

 

di Cinzia Marchegiani 

Hot this week

von der Leyen esulta. Incassa il suo secondo mandato nonostante la sentenza della Corte di Giustizia Europea

Neanche la votazione segreta ha sollevato problemi deontologici e politici sull'operato della von der Leyen?

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

Topics

von der Leyen esulta. Incassa il suo secondo mandato nonostante la sentenza della Corte di Giustizia Europea

Neanche la votazione segreta ha sollevato problemi deontologici e politici sull'operato della von der Leyen?

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Polizia di Stato: “All’Olimpico nella notte un boato. Era Tamberi che volava a 2.37 metri”

La Polizia di Stato esulta: "C’è tutto Tamberi nella medaglia d’oro all'Olimpico, facendo registrare il record dei campionati e la migliore prestazione mondiale del 2024"

Puglia, obbligo vaccinazione HPV a studenti, il Garante Privacy: “Aperta istruttoria”

Il Consiglio Regionale Puglia subordina le iscrizioni a scuola fino alla università (25 anni) alla vaccinazione anti Papilloma virus. Possibile rifiutarsi, ma viene realizzata una schedatura dei dinieghi
spot_img

Related Articles

Popular Categories

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina