sabato, 13 Luglio 2024

DEPUTATI, OLTRE I VITALIZI, RIMBORSI E STIPENDI: SCOPERTA L’ASSICURAZIONE DA 350 MILA EURO

di Cinzia Marchegiani

La crisi non ha toccato le tasche e i privilegi dei nostri politici. Anzi… Il paradosso più inquietante si rileva proprio nel vedere l’accanimento dei deputati nel difendere il loro malloppo, mentre chiede sempre sacrifici oltre misura ai cittadini che invero permettono ai politici una vita al di sopra delle possibilità di questa nazione.

IL FATTO

L’on Francesco Fraccarro (M5S) intervienendo in aula al IV bilancio della camera denuncia lo sperpero del denaro pubblico  e il distacco della politica dalla realtà. Fraccaro come uno tsunami mette i fila gli sfacciati privilegi:Mentre ci sono 8 milioni di poveri, 1 milione di bambini  in condizione di malnutrizione,  400 imprese che ogni giorno chiudono i battenti e 11 milioni di cittadini che rinunciano a curarsi, la Camera spende 84 milioni di euro per gli stipendi dei parlamentari, che noi portavoce M5S ci dimezziamo. A questi si aggiungono 64 milioni per i cosiddetti rimborsi per l’esercizio del mandato, che incassano senza rendicontare né pagare le tasse mentre scagliano Equitalia contro i cittadini. 135 milioni di euro per i vitalizi d’oro, mentre agli italiani viene negato un assegno dignitoso e alle future generazioni il diritto stesso di andare in pensione. L’ingordigia della casta ammonta a quasi 300 milioni di euro ogni anno, gli unici risparmi sul bilancio della Camera sono stati ottenuti grazie al M5S da movimento di opposizione“. 

FRACCARO DENUNCIA L’ASSICURAZIONE DA 350 MILA EURO L’ANNO PER I DEPUTATI, PER PUNTURE D’INSETTI, INSOLAZIONE, PAGATI DAI CITTADINI

Fraccaro non indugia e va avanti, fa un elenco dei privilegi infiniti e intoccabili, mentre la maggioranza del governo chiede agli italiani di toccare la Costituzione, soluzione che rappresenterebbe l”unico modo per abbattere gli sprechi. 

Fraccaro poi trova anche la cilieginia sulla torta: “Tutti devono saperlo: non bastano stipendi, rimborsi e vitalizi, i cittadini pagano anche 350mila euro ogni anno per assicurare i deputati, perfino per i danni subiti in stato di ebrezza, per le punture di insetti e le insolazioni. Dovrebbero essere i partiti a risarcire i cittadini per tutti i danni che gli arrecano! Hanno tagliato 4,3 mliardi di euro alla sanità e 11 milioni di italiani sono costretti a rinunciare alle cure. Abbiamo chiesto di cancellare questa scandalosa assicurazione. E il Pd ha votato contro! Sono senza vergogna”.

VIDEO INTERVENTO FRANCESCO FRACCARO 

 

E allora buona ferie a tutti. Ora gli italiani sanno che anche un puntura d’insetto può gravare molto sul bilancio della Camera. La fotografia scattata è inquietante, viviamo in un grande paradosso, pieno di contrasti e contraddizioni che difficilmente si possono raccontare ai propri figli che sui libri di scuola devono imparare cosa sia la vita, il nostro Paese e i diritti sanciti dalla Costituzione Italiana. Vedere l’accanimento della difesa di questi privilegi mentre le persone normali hanno gravissime difficoltà a difendere la propria famiglia, sostenerla, lascia tanta amarezza, un vuoto e rabbia incolmabili. 

Hot this week

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Topics

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Polizia di Stato: “All’Olimpico nella notte un boato. Era Tamberi che volava a 2.37 metri”

La Polizia di Stato esulta: "C’è tutto Tamberi nella medaglia d’oro all'Olimpico, facendo registrare il record dei campionati e la migliore prestazione mondiale del 2024"

Puglia, obbligo vaccinazione HPV a studenti, il Garante Privacy: “Aperta istruttoria”

Il Consiglio Regionale Puglia subordina le iscrizioni a scuola fino alla università (25 anni) alla vaccinazione anti Papilloma virus. Possibile rifiutarsi, ma viene realizzata una schedatura dei dinieghi

Bambini nati da riproduzione medicalmente assistita. Non escluso un leggero aumento del rischio di leucemia

Lo studio ha riguardato 8.526.306 bambini nati in Francia tra il 2010 e il 2021, di cui 260.236 (3%) concepiti dal MAR, e li ha seguiti fino a un'età media di 6,7 anni
spot_img

Related Articles

Popular Categories

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina