MDA, un libro che denuncia la corruzione





 

di Christian Montagna

Napoli – Le narrazioni nei luoghi reali. La disperata ricerca della verità.Il desiderio di distruggere un sistema corrotto.
La voglia di fare e disfare. La voglia cambiare. Sembra un film, un film basato su una situazione più che reale. Ma non è così. Questo è il filo conduttore di MDA, romanzo del giovane scrittore cilentano Mariangelo D’Alessandro.

L’autore. D’Alessandro è un giovanissimo artista, classe 1995, che con la sua fantasia e la sua creatività ma soprattutto con il suo spirito critico, ha composto una piccola grande opera, primo tassello di un progetto sicuramente più lungo. MDA è stato pubblicato all’inizio di febbraio di quest’anno dalla casa editrice Eracle edizioni.




La trama. Protagonista dell’opera è Marco De Angelis, adolescente che in seguito ad un improvviso e inspiegabile cambio di personalità decide di fare ciò che tutti hanno sempre desiderato ma nessuno ha mai avuto il coraggio di fare: la rivoluzione. Fugge dalla sua città natale per arrivare a Napoli. Una Napoli più che reale, luogo di partenza per mettere in atto il suo piano e porre la parola fine al sistema corrotto che governa la nazione.

La storia che abbraccia circa trecento pagine attraversa un arco temporale di sette anni. In questi sette anni vedremo crescere e maturare Marco De Angelis, ma vedremo soprattutto come la penna di un giovane ragazzo sia riuscita a competere con il tempo che passa, mostrando una scrittura più acerba nei primi capitoli, per raggiungere poi la maturità stilistica oltre che mentale nelle pagine conclusive.

La narrazione è tutta condotta in prima persona. Il protagonista prende per mano il suo lettore e lo porta con sé ovunque. Il lettore passeggerà con lui lungo le strade di Napoli, prenderanno il caffè insieme, farà perfino compagnia al protagonista mentre riflette sul suo operato sotto la doccia. Conoscerà i compagni d’avventura, quello che forse sembra un amore, personaggi simpaticissimi a cui sono dedicati dei cammei nel corso della storia, altri personaggi terribili a primo impatto, ma che poi si riveleranno fondamentali.

“Quanto più è grande il sogno che vuoi realizzare tanto più sono importanti le cosa a cui devi rinunciare”: queste sono le parole del protagonista per descrivere quella che è la sua vita. Punta ad ottenere il massimo e per ottenerlo è disposto a sacrificare tutto.

La forza, la determinazione, la volontà. Una storia che, per quanto sia ascritta al romanzo-fiction, è più che reale. È potrebbe in realtà già aver iniziato a muovere i suoi passi nella realtà attorno a noi. Una lettura che merita e che ti allontana da una realtà che delude, nella speranza che qualcosa possa ancora cambiare.

Il libro è acquistabile in copia cartacea ed è disponibile in eBook.

Buona lettura!


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login