sabato, 20 Luglio 2024

Trans, gay, scambisti ed esibizionisti. Ad Agnano, il parcheggio del sesso a cielo aperto

di Mario Amitrano

Napoli – Sesso. Argomento per molti tabù. Dove, come, quando. Passano gli anni, le mode, i luoghi, le persone. Tutto cambia, tutto si trasforma. Eppure, ci sono alcuni posti che resistono, non solo nell’ immaginario collettivo, e continuano ad essere frequentati da chi cerca emozioni forti. Posti all’ aperto, benintesi. Posti accessibili a tutti, con i rischi che ne possono conseguire, ma forse è proprio quello che piace a molti. A Napoli e dintorni sono tanti i luoghi in cui il sesso si “respira”, si sente nell’ aria, si taglia quasi a fette.

Uno, storico, eterno, frequentatissimo, è ad Agnano. Il parcheggio di fronte all’ ippodromo. Un luogo d’incontro molto conosciuto e molto apprezzato dagli amanti del genere. Tante le tipologie di persone che vanno da quelle parti: trans, gay, singoli, scambisti, esibizionisti, guardoni e chi più ne ha più ne metta. Al tramonto, più o meno, cominciano le “danze” delle automobili. A passo d’uomo, ci si accosta, si guarda, si occhieggia, si fa finta di nulla. Ognuno in attesa di qualcosa, di qualcuno, di un brivido. Anche i segnali lanciati dalle auto sono fondamentali: luci accese, spente, uno stop, le quattro frecce, un finestrino alzato o abbassato. Ogni cosa ha il suo significato, come pure i vari punti del parcheggio in cui ci si apparta o ci si vuole appartare. In linea di massima, c’è la zona più tranquilla, quella vicina alla strada, preferita dai semplici osservatori, poi quella più isolata, in fondo al parcheggio, preferita dalle coppie, quella degli esibizionisti, di solito vicino agli alberi, dove non è difficile scorgere uomini che con la scusa di fare la pipì si mostrano ai guardoni.

Gay ed eterosessuali non hanno delle postazioni preferite o esclusive: girano in cerca di emozioni, mentre i trans della zona consumano veloci rapporti a pagamento al riparo da occhi indiscreti. Ogni tanto passa qualche pattuglia della Polizia e dei Carabinieri. Di solito si tratta di semplici giri di routine, di controllo, ma è sempre meglio evitare di farsi beccare in atteggiamenti sconvenienti all’ esterno delle proprie auto.

“Vengo spesso qui –spiega un signore molto distinto, giacca e cravatta d’ordinanza-, mi piace guardare le effusioni delle coppie, ma non sempre è facile trovarne qualcuna che stia al gioco”. A volte il parcheggio è usato solo per “agganciare”: spesso il gioco prosegue altrove, specialmente per le coppie scambiste, a casa o in qualche luogo più appartato, sempre in zona. Il parcheggio antistante l’ippodromo, dunque, è sempre ai primi posti nella hit dei luoghi preferiti da chi cerca emozioni forti: in pratica, il regno del cosiddetto carsex.

Hot this week

von der Leyen esulta. Incassa il suo secondo mandato nonostante la sentenza della Corte di Giustizia Europea

Neanche la votazione segreta ha sollevato problemi deontologici e politici sull'operato della von der Leyen?

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

Topics

von der Leyen esulta. Incassa il suo secondo mandato nonostante la sentenza della Corte di Giustizia Europea

Neanche la votazione segreta ha sollevato problemi deontologici e politici sull'operato della von der Leyen?

Il caso “Villa di Cesare e Massenzio” in audizione in Regione Lazio: “I terreni privati questione da risolvere”

In Regione Lazio in audizione Alessandra Sabelli, sindaca del Comune di San Cesareo; Emanuela Fondi, Consigliera Comunale di San Cesareo con delega alla cultura

Oxford: “Scimpanzé selvatici si automedicano cercando piante specifiche terapeutiche”

L'Università di Oxford mostra come gli scimpanzé usano piante con proprietà medicinali per curare maòattie e ferite. I ricercatori sottolineano che le piante medicinali che crescono nella riserva Forestale Centrale di Budongo potrebbero favorire lo sviluppo di nuovi farmaci preziosi.

NEVE (SWE), ARPA Lombardia: “Stagione 2023-2024 notevolmente superiore alla media”

L'inverno 2024 è stata un’ottima stagione, caratterizzata da numerosi eventi che soprattutto in primavera hanno incrementato l’innevamento su tutti i settori alpini e prealpini lombardi.

Melatonina. Ricerca italiana trova la dose efficace contro l’insonnia

Melatonina, ricerca trova la dose efficace contro l'insonnia: "Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi"

WikiLeaks: “Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza”

Concessa la libertà a Julian Assange. Julian Assange è libero. Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Belmarsh la mattina del 24 giugno 2024 dopo avervi trascorso 1901 giorni

Polizia di Stato: “All’Olimpico nella notte un boato. Era Tamberi che volava a 2.37 metri”

La Polizia di Stato esulta: "C’è tutto Tamberi nella medaglia d’oro all'Olimpico, facendo registrare il record dei campionati e la migliore prestazione mondiale del 2024"

Puglia, obbligo vaccinazione HPV a studenti, il Garante Privacy: “Aperta istruttoria”

Il Consiglio Regionale Puglia subordina le iscrizioni a scuola fino alla università (25 anni) alla vaccinazione anti Papilloma virus. Possibile rifiutarsi, ma viene realizzata una schedatura dei dinieghi
spot_img

Related Articles

Popular Categories

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina