Supermoon rosso sangue colpisce 16 milioni di persone. Ma il video virale era un falso!





 

 

 

di Cinzia Marchegiani

 

Ci siamo cascati in molti, la facilità con cui su Facebook appariva questo video digitando “Supermoon” e dalle moltissime condivisioni ottenute ha permesso a molti internauti di rimanere estasiati dal video pubblicato da EBUZZ, pagina seguita da ben 250mila followers. Ma ora abbiamo scoperto che era un falso, infatti è stato tolto dal circuito.

Questo nuovo articolo, un atto doveroso per i nostri lettori.




Il video era semplicemente un fake che mostrava la foto di una luna gigante insieme al rumore del vento, così la foto veniva visualizzata come un video dell’evento del 31 gennaio 2018, supermoon.

Ora si scopre che  è stato preso di mira un fotografo amatoriale di nome Chris Kotsiopoulos. La foto bellissima era stata scattata su circa nove anni fa, quando la luna era leggermente sopra il Tempio di Poseidone, in Grecia.

Un fakelive con cui EBUZZ è riuscito ad ingannare i suoi follower che quest’oggi neanche si accorgeranno che hanno dato visibilità ad una cosa artefatta, realizzata su una fotografia su cui è stato realizzato il video addirittura trasmesso in diretta.

Oh quante sono incantatrici, oh quanti incantator tra noi, che non si sanno!” citazione di Ludovico Ariosto

 

Il FAKEVIDEO virale ha esaltato la bellezza di una foto che sicuramente verrà utilizzata a chi piace ottenere visualizzazione con il talento altrui.

Potete seguire FreedomPress anche su Facebook, cliccando QUI e mettendo mi piace


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login