“No alla tendopoli Rom”: sit in di protesta a Miano





 

 

Miano – Ancora proteste in Campania dopo lo spaventoso incendio del campo Rom dello scorso 27 Agosto. Una delegazione di cittadini questa mattina ha manifestato dinanzi alla caserma Boscariello, nel quartiere napoletano di Miano, contro l’insediamento di una tendopoli di rom all’interno della ex struttura militare. Subito dopo, si è diretta a palazzo San Giacomo per avere un confronto diretto con l’assessore al welfare, Roberta Gaeta.




I manifestanti vogliono esprimere tutte le loro perplessità in merito alla decisione di allocare i nomadi sfrattati dall’area di Cupa Perillo, interessata da un vasto incendio avvenuto domenica 27 agosto. L’ex caserma Boscariello, secondo i piani già definiti dovrebbe diventare una mega struttura sportiva al servizio dei quartieri di Scampia, Miano e Secondigliano.

Per i manifestanti, l’area è inadeguata per accogliere alcune centinaia di persone. Neppure una soluzione temporanea è accettabile poiché finirebbe per rallentare l’avvio del piano di riqualificazione atteso da anni.

(Foto da “La Repubblica Napoli. it )


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login