ROMA, AL SENATO PREMIATI GLI ALUNNI DELL’ IC ANZIO I COME “AMBASCIATORI PER LA CITTADINANZA DIGITALE”

 

Redazione

Roma – Giovedì 2 febbraio 2023 l’ Istituto Comprensivo Anzio I, ha partecipato all’evento Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale del MOIGE, presso la Sala Zuccari del Senato, con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado Francesco, Matteo, Marco e Simone, nominati già giovani ambasciatori e pronti per essere riconosciuti come parte attiva alla formazione per la cittadinanza digitale. 

« È stato un evento ricco di emozioni e siamo consapevoli dell’importante riconoscimento che ci è stato dato. Racconteremo ai nostri compagni di scuola ciò che abbiamo vissuto e quanto sia importante essere cittadini attivi già alla nostra età», hanno dichiarato i giovani ambasciatori al termine dell’evento.

Alla cerimonia hanno preso parte il dirigente scolastico, Dott.ssa Enza Di Lillo, dimostratasi sempre attenta alle iniziative territoriali ed alle campagne nazionali legate al contrasto di tali fenomeni, sensibilizzando e coinvolgendo attivamente alunni e docenti, la referente dell’area bullismo e cyberbullismo dell’Istituto, Ins. Claudia Patrizia Lilla e la docente Giusy D’Amico, oltre ad alcuni genitori degli alunni. 

«Certamente l’evoluzione tecnologica ci ha permesso di avere tante relazioni, di far valere il nostro diritto all’informazione e alla comunicazione, quella comunicazione veloce che travalica i confini naturali. Pur avendo diritto a tutto ciò, i nostri ragazzi devono essere indirizzati ad uso critico e consapevole della rete per non esserne a loro volta intrappolati. Spetta a noi adulti guidarli, incoraggiarli  e aiutarli a crescere nel rispetto altrui e verso se stessi, fornendo loro una ‘”cassetta degli attrezzi” fatta di emozioni, di affettività, di consapevolezza, di rispetto verso le diversità. Tutti insieme siamo chiamati a lottare contro i fenomeni di bullismo e cyberbullismo, del resto, un proverbio africano dice: per crescere un bambino ci vuole un villaggio», ha concluso poi il dirigente scolastico.

L’evento

 

L’incontro dedicato in apertura alla presentazione dei dati inediti su web e cyber risk, alla cui stesura ha contribuito anche l’ Istituto Comprensivo Anzio I, somministrando agli alunni test di valutazione sugli aspetti in esame, ha visto la partecipazione di numerose personalità, tra cui l’ On. Maurizio Gasparri, Vicepresidente del Senato; On. Maria Teresa Bellucci, Viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, lo stilista Guillermo Mariotto, l’attrice Maria Grazia Cucinotta. Presente, inoltre, Carla Garlatti, Autorità garante per infanzia e adolescenza e la dottoressa Ginevra Cerrina Feroni, vicepresidente del garante per la protezione dei dati personali. 

Il progetto dell’IC Anzio I. Negli ultimi anni l’ Istituto ha scelto di affiancarsi, nel programma di prevenzione universale dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, a varie associazioni attive a livello nazionale, tra cui il MOIGE. Questa fruttuosa collaborazione ha consentito l’attuazione di azioni educative che hanno visto gli alunni protagonisti. In vista del  Safer Internet Day del 7 febbraio , la giornata in Senato ha dato il via ad una settimana di iniziative e spazi di riflessione anche nell’ Istituto scolastico. La premiazione agli studenti è un incentivo a fare di più per l’educazione integrale dei nostri giovani, guardando al patto di corresponsabilità tra scuola e famiglia, affinché l’esempio dei genitori, a loro volta formato e informato, conduca ad alleanze fruttuose nella scuola, per liberare gli adolescenti dalle trappole della dipendenza dalla rete, dai social e da tutte quelle proposte che espongono i nostri piccoli ad esperienze pericolose. 


ARTICOLI CORRELATI

  1. IC ANZIO I APRE LE PORTE AL PUBBLICO: OPEN WEEK DAL 12 AL 16 DICEMBRE

  2. Anzio. A Villa Sarsina il concerto ‘Note d’Autunno’ dell’Istituto Comprensivo Anzio I

Continua a leggere su FACEBOOK  o su Twitter 

You must be logged in to post a comment Login