BENETTON GROUP sgancia Oliviero Toscani: “Interrotto il rapporto professionale”





 

 

 

Ponzano, 06 febbraio 2020. La frase choc rimane tale, anche con tutte le scuse possibili. E così Benetton Group sgancia il fotografo Oliviero Toscani dopo il caso Ponte Morandi innescato da una frase choc che lo stesso Toscani aveva pronunciato rispondendo al conduttore della trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” in merito alla tragedia di Genova: “Ma a chi interessa che caschi un ponte? Smettiamola”.

Una frase che nessuno ha digerito, soprattutto i famigliari delle vittime che hanno contestato senza se e senza ma il fotografo con una lettera pubblica.




Oggi, Benetton Group emette un comunicato con cui licenzia lo stesso Oliviero Toscani che aveva provato sui social a chiarire quella frase indigesta:

Benetton Group con il suo Presidente Luciano Benetton, nel dissociarsi nel modo più assoluto dalle affermazioni di Oliviero Toscani a proposito del crollo del Ponte Morandi, prende atto dell’impossibilità di continuare il rapporto di collaborazione con il direttore creativo.
Luciano Benetton e tutta l’azienda, rinnovano la loro sincera vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti coloro che sono stati coinvolti in questa tremenda tragedia.”

Per approfondire:

Un giorno da Pecora. Oliviero Toscani irrita il Comitato Parenti Vittime Ponte Morandi

FreedomPress.it su Facebook cliccare QUI  mettendo Mi piace/Segui  o su Twitter cliccando QUI


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login