Elezioni 2018. Alle 12:00 l’affluenza media è del 19,38%. Il Veneto la più alta registra il 22, 24%





 

 

di Cinzia Marchegiani

Oggi 4 marzo si vota per il rinnovo del Parlamento ed anche in Lazio e Lombardia per le elezioni regionali.

A poche ore dall’inizio delle operazioni di voto è on line il sito Eligendo-Politiche e Regionali del 4 marzo 2018, realizzato a cura della direzione centrale dei Servizi elettorali del ministero.

Articolato in 3 sezioni, Affluenza e Risultati, Monitoraggio, Reportistica, il sito è una piattaforma integrata con una nuova veste grafica e una nuova modalità di rappresentazione dei dati su affluenza al voto, scrutini e risultati.

Alle ore 12,00 l’affluenza media relative alla Camera alle urne è del 19,38%, la regione con più alta affluenza è il Veneto con il 22,24%, seguono Emilia Romagna con 22,71%; Friuli Venezia Giulia con 22,56%; Liguria con il 21,81%; Lombardia con 21,35; Toscana con 21,17%; Valle d’Aosta 21,24% 




Le affluenze più basse rispetto alla media si registrano in Sicilia con il 14,27%; Calabria 15,11% e Basilicata con il 16,96%

L’affluenza relativa invece alle elezioni regionali alle 12,00 sono:

LAZIO 377/378      16,53%

LOMBARDIA 1.511/1.516   19,92%

Dalle ore 14:00 di lunedì 5 marzo, nelle regioni interessate, si svolgeranno gli scrutini per le elezioni regionali.

 

OPERAZIONI DI SCRUTINIO

Le operazioni di scrutinio elettorale cominceranno alle ore 23.00 di domenica, in successione immediata alla chiusura delle sezioni.

La prima fase consisterà nella verifica, da parte dei Presidenti di seggio, del numero delle schede, con la conseguente comunicazione del dato complessivo dei votanti.

Immediatamente dopo affronteranno lo scrutinio del voto del Senato, a conclusione del quale si proseguirà con quello della Camera dei Deputati.

I dati affluiranno direttamente dai seggi ai Comuni, alle Prefetture e al Ministero dell’Interno che, come è noto, fornisce esclusivamente un dato ufficioso, rimanendo nella competenza delle Corti d’Appello, la verifica dei verbali e la proclamazione degli eletti.

 

 

Per seguire gli aggiornamenti potete seguirci su Facebook cliccando QUI e mettendo mi piace  o Twitter cliccando QUI e mettendo segui

 

 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login