Polemiche Sanremo 2019. FOA: “Il voto popolare non va stravolto. Va rispettato”





 

 

diCinzia Marchegiani

Sanremo – La 69 esima edizione Festival di Sanremo chiude con un ascolto che raggiunge 10 milioni 622 mila spettatori con uno share del 56.5 per cento. In termini di share, la finale ha fatto registrare un ascolto di dieci punti più alto rispetto alla serata precedente.

La premiazione dei primi classificati è stata però accolta con fischi da parte della platea all’Ariston, cosa che poi si è palesata anche nel mondo dei social media, e anche da parte del cantante Ultimo, arrivato secondo, ma con un voto popolare alto, 46% , contro il 14% di  Mahmood.

La classifica finale del Festival di Sanremo 2019

Vince con “Soldi” Mahmood
2) Ultimo
3) Il Volo

4) Loredana Bertè
5) Simone Cristicchi
6) Daniele Silvestri
7) Irama
8) Arisa
9) Achille Lauro
10) Enrico Nigiotti
11) Boomdabash
12) Ghemon
13) Ex Otago
14) Motta
15) Francesco Renga
16) Paola Turci
17) The Zen Circus
18) Federica Carta e Shade
19) Nek
20) Negrita
21) Patty Pravo e Briga
22) Anna Tatangelo
23) Einar
24) Nino D’Angelo e Livio Cori

Questa edizione porta con se molte polemiche riguardo il voto popolare esercitato dagli telespettatori al costo di 0,51 euro/cadauno che a conti fatti è stato ininfluente e senza alcun peso rispetto a quello di poche persone che hanno rappresentano la giuria.

Il sistema di voto. Giuria: Demoscopica-Qualità- Sala Stampa-Televoto

La giuria demoscopica è composta da 300 persone che rappresentano un campione rappresentativo di abituali fruitori di musica.
La giuria di qualità è composta dal compositore Mauro Pagani (che ne è anche presidente), Ferzan Özpetek (regista e scrittore), Camila Raznovich (conduttrice televisiva), Claudia Pandolfi (attrice), Elena Sofia Ricci (attrice), Beppe Severgnini (giornalista e opinionista), Serena Dandini (conduttrice televisiva) e Joe Bastianich (imprenditore e conduttore televisivo).
La giuria della sala stampa è composta dai giornalisti accreditati presso la sala stampa del Festival di Sanremo.
Il televoto da dispositivi fissi che mobili.

Chi ha votato pagando si è sentito imbrogliato e insorge e anche Ultimo, il secondo classificato, Marcello Foa accoglie le proteste forse per non compromettere le future votazioni con i televoti?
MARCELLO FOA: “C’E’ STATA SPROPORZIONE, SQUILIBRIO TRA VOTO POPOLARE E GIURIA DI POCHE PERSONE”
A dover fare mea colpa è lo stesso Presidente della Rai, Marcello Foa che di fronte alle infinite manifestazione di proteste e polemiche è intervenuto in merito:
A Sanremo2019 c’è stata una sproporzione, un chiaro squilibrio tra il voto popolare e una giuria composta da poche decine di persone. L’ho dichiarato a Unomattina. Il voto della giuria popolare va rispettato e non stravolto. Ne terremo conto per la prossima edizione“.
 
I PREMI SPECIALI INCORONANO SILVESTRI, CRISTICCHI E ULTIMO

SANREMO 2O19: A DANIELE SILVESTRI IL PREMIO DELLA CRITICA “MIA MARTINI” 

Daniele Silvestri, con “Argentovivo”, ha vinto – con 41 voti – il Premio della Critica intitolato a Mia Martini. Hanno votato 127 colleghi accreditati presso la Sala Stampa Ariston Roof. Voti validi 126, schede nulle 1. Hanno riportato voti anche Simone Cristicchi (35) e Loredana Bertè (12).

SANREMO 2019: A SIMONE CRISTICCHI IL PREMIO “SERGIO ENDRIGO” ALLA MIGLIORE INTERPRETAZIONE 

Simone Cristicchi ha vinto il premio per la migliore interpretazione, intitolato a Sergio Endrigo, con la canzone “Abbi cura di me”. A Cristicchi sono andati 85 voti espressi dagli accreditati all’Ariston Roof e alla Sala Stampa “Lucio Dalla”.




Voti complessivi espressi, 311. Voti validi 310. Schede bianche 1.
SANREMO 2019: A ULTIMO IL PREMIO TIMMUSIC “I TUOI PARTICOLARI” LA CANZONE PIÙ ASCOLTATA IN STREAMING

Per il terzo anno consecutivo TIM, sponsor unico del Festival di Sanremo, ha assegnato un premio alla canzone più ascoltata in streaming durante la settimana sanremese sulla sua applicazione TIMMUSIC. Il premio è stato vinto da Ultimo per “I tuoi particolari”. Il riconoscimento è stato consegnato a “Ultimo” sul palco dell’Ariston da Fulvio Conti, Presidente di TIM.

“Ultimo” si conferma così l’artista più amato su TIMMUSIC: già l’anno scorso era stato incoronato come il più ascoltato sulla piattaforma tra i giovani.

Durante la conferenza stampa conclusiva, anche Claudio Baglioni, direttore artistico della 69 esima edizione del festival della canzone italiana aveva commentato le modalità di voto:
“Se il Festival vuole essere una manifestazione popolare, penso che la classifica possa essere decisa solo dal televoto”.
Sarebbe da chiedersi se fossero stati degli avatar coloro che hanno organizzato questo Festival. I buoi sono scappati, il recinto chiuso non serve a nulla dire chi avesse ragione, ma forse per non perdere i prossimi televoti di tanti fans che con fedeltà spingono a far salire i propri al premio ambito.  Basta andare su YOUTUBE per vedere già chi ha vinto e convinto.
SIGNORE E SIGNORI, COSÍ È SE VI PARE!
Sipario.
Per seguire gli aggiornamenti di FreedomPress.it potete seguirci su Facebook cliccando QUI  mettendo Mi piace/Segui  o Twitter cliccando QUI e mettendo Segui


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login