Vaccini Lazio. Zingaretti chiede annullamento al TAR del ricorso Codacons . Rienzi: “Il Governatore contro famiglie che chiedono vaccini monocomponenti”





 

 

di Cinzia Marchegiani

Regione Lazio – Non è una sorpresa la posizione del Governatore della Regione Lazio riguardo la legge che introduce l’obbligatorietà dei vaccini nella scuola d’infanzia e dell’obbligo.

NICOLA ZINGARETTI: “CONDIVIDO POSIZIONE GOVERNO. HO DUE BAMBINE E SONO CONTENTO CHE VADANO A SCUOLA E NON RISCHIANO LA VITA PER COLPA DI CHI NON VACCINA”

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti contestato da una mamma al termine del suo intervento alla Festa dell’Unità di Roma pochi giorni fa  aveva detto davanti alla telecamere:

“Io condivido la posizione del Governo…Io sì,che devo fa!! Perchè ho due bambine e sono contento che vadano nelle scuole e non rischiano la vita per colpa di chi non vaccina“.




IL CODACONS INFORMA CHE LA REGIONE LAZIO SI SCHIERA CONTRO FAMIGLIE CHE CHIEDONO VACCINI MONOCOMPONENTI

La Regione Lazio ha depositato formale intervento contro il Codacons nel ricorso avviato dall’associazione dinanzi al Tar del Lazio per ottenere l’annullamento del decreto Lorenzin sulle vaccinazioni e delle conseguenti circolari dei Ministeri della salute e dell’istruzione.
Lo rende noto la stessa associazione, che critica fortemente la decisione dell’amministrazione.

Il Governatore Zingaretti, in obbedienza alle direttive del Pd, si schiera contro le famiglie che chiedono non solo maggiore libertà sul fronte vaccinale, ma soprattutto la possibilità di usufruire dei vaccini monocomponenti così come prevede lo stesso decreto Lorenzin – spiega il presidente Carlo RienziZingaretti deve ora dire pubblicamente ai cittadini del Lazio se la Regione dispone di vaccini in soluzione monocomponente previsti dalla legge e, in caso di risposta negativa, spiegare come giustifica il suo intervento al Tar contro il ricorso Codacons promosso proprio per ottenere vaccini in forma singola e tutelare le famiglie – conclude Rienzi.

Video Vista Agenzia Televisiva Nazionale

Potete seguire FreedomPress anche su Facebook cliccando QUI e mettendo Mi Piace


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login