A Natale le 5 diete più cliccate su Dottor Google. Rischi per la salute tra le fake news





 

 

 

di Ci. Ma.

Natale è alle porte e per molti anche le tavole saranno piene di piatti ricchi di bontà e calorie.

Gli italiani consultano Dottor Google anche per le diete fai da te per mettersi in forma prima e dopo le feste? E quali sono le diete più cliccate? Sono regimi alimentari che soddisfano la salute o dietro ci sono rischi da calcolare attentamente?

Molte diete promettono miracoli, forse anche l’ago della bilancia potrà soddisfare le esigenze cercate ma troppo spesso dietro si celano pericoli molto grandi e come ci spiega Consulcesi Club

“Un modello standard di dieta uguale per tutti scontenterà sempre molti, con dimagrimenti in bruttezza a discapito della massa magra e malessere psicofisico”.

A spiegarci questi comportamenti è l’analisi realizzata da Consulcesi Club in collaborazione con il portale web Sanità Informazione con

LE 5 DIETE PIÙ CLICCATE DAGLI ITALIANI A DICEMBRE, TRA FAKE NEWS E RISCHI PER LA SALUTE”:

Dieta chetogenica, Dukan, del gruppo sanguigno, del riso e anche del ghiaccio: nel mese all’insegna delle festività (e quindi degli stravizi alimentari), gli italiani non rinunciano al “consulto” del Dottor Google. Lo rivela l’analisi di Consulcesi Club in collaborazione con il portale web Sanità Informazione


La dottoressa Serena Missori, endocrinologa e nutrizionista, svela i segreti detox per godersi il Natale senza rimpianti

“Il mio corpo dice dieta ma il mio cuore canta ‘A Natale puoi’”. È la frase tormentone che rimbalza fin dall’inizio di dicembre su tutti i social network, dove le foto dei primi aperitivi e cene natalizie si susseguono inarrestabili, tra sensi di colpa e solenni giuramenti di mettersi a dieta ferrea subito dopo le feste.




Proprio nel mese dedicato per tradizione agli stravizi alimentari, e destinato perciò ad allargare il nostro girovita, gli italiani non rinunciano ad interpellare il “Dottor Google” anche nella veste di dietologo fai-da-te. Secondo l’analisi di Consulcesi Club, realtà di riferimento per oltre 100mila medici, in collaborazione con il portale web Sanità Informazione, tra le diete più cercate a dicembre spiccano la chetogenica, la Dukan, la dieta del gruppo sanguigno e quella del riso, con un picco relativo alla cosiddetta ‘dieta del ghiaccio’ – (La dieta del ghiaccio  il nuovo trend dell’estate per perdere peso senza smettere di mangiare. Secondo i calcoli del gastroenterologo che ha inventato la dieta del ghiaccio, Brian Weiner, mangiare un litro di ghiaccio al giorno non avrebbe controindicazioni e permette di bruciare circa 160 calorie NdR).

ATTENZIONE. Ma regimi alimentari caratterizzati da privazione dei carboidrati, produzione di corpi chetonici, assunzione di un unico alimento e, addirittura, induzione di termogenesi attraverso il consumo di ghiaccio, rappresentano un potenziale rischio per la salute, e non una dieta utile a migliorare benessere e forma fisica.

“Per contrastare la ‘concorrenza sleale’ del cosiddetto Dottor Google – commenta la dottoressa Serena Missori, endocrinologa e nutrizionista i medici devono essere costantemente formati e aggiornati per fornire ai pazienti le informazioni più adeguate sui rischi di seguire diete improvvisate, senza alcuna base scientifica e spesso anche dannose. Siamo esseri unici – spiega la dottoressa Missori – e un modello standard di dieta uguale per tutti scontenterà sempre molti, con dimagrimenti in bruttezza a discapito della massa magra e malessere psicofisico“.


DOTTORESSA MISSORI: “LE STRATEGIE PER DISINTOSSICARSI PRIMA E DOPO LE ABBUFFATE DELLE FESTE NATALIZIE”

La Dottoressa Missori però ci dà un’informazione che potrebbe essere adottata da chi vuole sconfiggere quei chili presi durante le festività senza rischi per la salute:

“Un modo per non rassegnarsi all’accumulo dell’adipe natalizio comunque esiste. Utilizzare strategie disintossicanti nei giorni precedenti e posteriori alle feste – sottolinea la Missori – come il brodo di ossa, estratti di finocchio, zenzero e sedano o le tisane al tarassaco”.

 

Non perdetevi anche questo contributo della dottoressa Missori:

Natale senza stress… e con qualche kg in meno. Zenzero, cioccolato e frutta secca con il decalogo dell’endocrinologa

Per seguire gli aggiornamenti potete seguirci su Facebook cliccando QUI e mettendo mi piace  o Twitter cliccando QUI e mettendo segui

 

 

 

 

 

 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login